Whistleblowing: parere favorevole del Garante privacy al recepimento della direttiva Ue

  Parere favorevole del Garante privacy sullo schema di decreto legislativo che dà attuazione alla direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio, la cd. direttiva whistleblowing (CLICCA QUI PER LEGGERE IL PARERE). Lo schema di decreto riconduce ad un unico testo normativo la disciplina relativa alla tutela delle […]

La prevalenza del bando rispetto alle diverse previsioni della determinazione a contrarre

di AVV. TOMMASO ROSSI ** La determina a contrarre non ha una efficacia propriamente provvedimentale, non producendo effetti giuridici autonomi verso terzi, bensì ha natura “endoprocedimentale” e, come tale, è inidonea a costituire in capo a terzi posizioni di interesse qualificato. L’individuazione degli elementi essenziali del contratto e dei criteri […]

Le penali in sede esecutiva come sanzione per l’aggiudicataria inadempiente

di AVV. TOMMASO ROSSI ** La comminatoria di penali in sede esecutiva ha la funzione di sanzionare il mancato assolvimento dell’obbligo negoziale assunto dall’aggiudicataria, mentre al contrario la verifica, in sede di valutazione delle offerte, della praticabilità in fase di esecuzione del contenuto dell’offerta della partecipante ha la differente funzione […]

Piattaforma per il contrassegno unificato disabili europeo e privacy

  Via libera del Garante per la protezione dei dati personali al Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS) sul documento relativo alle specifiche tecniche della Piattaforma unica nazionale per la gestione dei CUDE, il Contrassegno Unificato Disabili Europeo, associato ai numeri di targa di veicoli che trasportano persone […]

Revenge porn: interventi del Garante privacy a tutela delle vittime contro Facebook, Instagram e Google

Sono stati emessi  i primi cinque provvedimenti del Garante privacy a tutela di potenziali vittime di revenge porn [vedi i provvedimenti n. 9775414, 9775327, 9775401, 9775948, 9775932]. L’Autorità ha ingiunto in via d’urgenza a Facebook, Instagram e Google di adottare immediatamente tutte le misure necessarie ad impedire la diffusione sulle […]

La bozza del parere della Corte Suprema americana sul diritto all’aborto

di DOTT.SSA SOFIA PIERMARIOLI Qualche giorno fa, è stata divulgata la notizia riguardo il parere favorevole, espresso dalla Corte Suprema degli Stati Uniti, alla revisione della storica sentenza Roe v. Wade del 1973 che sancisce il diritto costituzionale all’aborto negli Stati Uniti, stante l’assenza di una legge unica che ne […]

Per la Corte Costituzionale sono illegittime le norme che attribuiscono automaticamente ai figli il cognome del padre

E’ la rivincita del cognome materno? La Corte Costituzionale, riunita in camera di consiglio ieri 27 aprile, ha valutato le questioni di legittimità costituzionale relative alle norme che regolano nel nostro ordinamento l’attribuzione del cognome ai figli. In particolare, la Corte si è pronunciata sulla norma che non consente ai […]

Favoreggiamento dell’immigrazione: troppi 5 anni di carcere per chi si serve di un aereo di linea e di documenti falsi

La Corte costituzionale, con sentenza n. 63 del 10 marzo, ha stabilito che è manifestamente sproporzionata la pena da cinque a quindici anni di reclusione, prevista dal Testo unico sull’immigrazione per chi abbia aiutato qualcuno a entrare illegalmente nel territorio italiano utilizzando un aereo di linea e documenti falsi. Le elevatissime […]

COVID: LE DISPOSIZIONI SULLA QUARANTENA OBBLIGATORIA NON VIOLANO LA LIBERTÀ PERSONALE

La Corte costituzionale ha deciso sulle questioni di legittimità costituzionale sollevate dal Tribunale penale di Reggio Calabria su alcune disposizioni del decreto legge n. 33 del 2020 contenente misure contro la diffusione del #Covid19 ed in particolare su quelle norme che hanno previsto sanzioni penali nei confronti di chi, risultato […]